Riclassificazione, duplicato e conversione patente di guida

presso la Delegazione ACI dell’Automobile Club Sondrio

Presso la Delegazione ACI di Tirano è possibile usufruire dei servizi di riclassificazione, duplicato e conversione della patente di guida. Delegazione di Tirano dell’Automor il rinnovo della patente di guida con visita medica e per la visita medica per il rilascio del certificato necessario al conseguimento della patente di guida, è possibile effettuare una prenotazione presso la Delegazione ACI di Tirano dell’Automobile Club Sondrio.

La riclassificazione della patente di guida è una procedura che comporta l’emissione di una nuova patente con categoria diversa da quella precedente. Questo può avvenire a seguito di accertamento dei requisiti psico-fisici necessari per l’idoneità alla guida.

Con la riclassificazione viene rilasciato un duplicato della patente di guida posseduta con l’indicazione della nuova categoria.

Per la riclassificazione della patente di guida i documenti necessari sono:

  • patente di guida;
  • carta d’identità;
  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • n. 2 fototessere identiche.

Per maggiori informazioni contattaci subito!

Il duplicato della patente di guida può essere richiesto per smarrimento, furto o distruzione della stessa.

Per il duplicato della patente di guida i documenti necessari sono:

  • patente di guida, quando disponibile;
  • denuncia agli organi di polizia competenti, in caso di furto o smarrimento;
  • carta d’identità;
  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • n. 2 fototessere identiche.

Per maggiori informazioni contattaci subito!

La conversione della patente di guida è una procedura che prevede la sostituzione del documento di guida.

Conversione patente di guida comunitaria

La procedura di conversione di una patente di guida comunitaria è destinata ai conducenti in possesso di patente rilasciata da uno stato dell’Unione Europea (UE) o dello Spazio Economico Europeo (SEE) che ottengono una residenza anagrafica o una residenza normale in Italia. Le patenti di guida rilasciate da stati appartenenti all’Unione Europea o allo Spazio Economico Europeo sono equiparate alle patenti italiane.

Conversione patente di guida non comunitaria

Per i titolari di una patente di guida non comunitaria è possibile guidare veicoli cui la patente abilita fino a un anno dall’acquisizione della residenza. Dopo un anno è necessario, per poter condurre veicoli sul territorio italiano, convertire la patente. Ciò è possibile se lo Stato che ha rilasciato l’abilitazione alla guida ha sottoscritto accordi di reciprocità con l’Italia.

La conversione della patente di guida senza esami è possibile solo per i titolari di patente extracomunitaria residenti in Italia da meno di quattro anni al momento della presentazione della domanda. Per coloro che sono residenti in Italia da più di quattro anni, si potrà procedere alla conversione della patente extracomunitaria soltanto se il titolare accetta di sottoporsi agli esami di revisione della patente di guida.

Per maggiori informazioni contattaci subito!

Rinnovo e conseguimento patente di guida

Oltre ai servizi qui sopra, sono attivi anche quelli relativi al rinnovo della patente di guida e alla visita medica per il rilascio del certificato necessario al conseguimento. Per questi ultimi è possibile effettuare la prenotazione della visita medica, l’invio dei documenti e il pagamento direttamente online, cliccando sul pulsante qui sotto e seguendo la procedura.

RINNOVO E CONSEGUIMENTO PATENTE DI GUIDA